Connect with us

Cronaca

Guardia di Finanza, 248° anniversario: il bilancio operativo dell’ultimo biennio

Published

on

In occasione del 248esimo anniversario della fondazione della Guardia di Finanza, è stato reso noto il bilancio degli interventi compiuti nell’ultimo biennio: in totale, sono stati eseguiti 2.724 interventi ispettivi e 146 indagini per contrastare gli illeciti economico-finanziari e le infiltrazioni della criminalità nell’economia, tra cui la percezione indebita del reddito di cittadinanza: un impegno “a tutto campo” a tutela di famiglie e imprese, destinato ad intensificarsi ulteriormente per garantire la corretta destinazione delle risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Costante attenzione è stata prestata al contrasto, allo spaccio ed alla detenzione di sostanze stupefacenti, mediante una azione preventiva e di controllo sul territorio, che ha visto in diverse occasioni anche l’ausilio delle unità cinofile antidroga. L’attività del Comando Provinciale di Rieti a tutela dei consumatori è stata orientata anche al contrasto dell’illecita commercializzazione di prodotti in materia di contraffazione, falso made in Italy e codice del consumo e delle opere protette dal diritto d’autore, con 80 interventi eseguiti.

Nel periodo dell’emergenza sanitaria, unitamente alle altre Forze di Polizia, è stata assicurata l’attuazione delle misure di contenimento della pandemia eseguendo oltre 19 mila controlli tra persone fisiche ed attività commerciali. Nel complesso, durante l’emergenza epidemiologica da COVID-19, la Guardia di Finanza di Rieti, unitamente alle altre Forze di Polizia, ha assicurato l’attuazione delle misure di contenimento del contagio, attraverso l’impiego di 1.195 pattuglie e 2.546 militari su tutto il territorio provinciale.   

Continue Reading

Cronaca

Carabinieri smascherano 119 furbetti del Reddito di cittadinanza

Published

on

Continue Reading

Cronaca

Cittaducale, forza il posto di blocco e fugge nel bosco: continuano le ricerche

Published

on

I Carabinieri di Cittaducale hanno intercettato una Volkswagen Passat, nei pressi di Castel Sant’Angelo, con il conducente che non si è fermato all’ALT imposto dai militari. Da accertamenti effettuati immediatamente dalla Centrale Operativa, l’auto risultava rubata, nel pomeriggio precedente, a Silvi Marina, in Abruzzo. Il prolungato inseguimento ha consentito ai militari di raggiungere l’auto. Il conducente, vistosi costretto a fermare la corsa e abbandonata l’auto sul ciglio della strada, si è dato alla fuga a piedi nel bosco limitrofo. Le ricerche dell’uomo, effettuate da personale del Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione di Cittaducale e protrattesi fino alla mattina seguente, hanno dato esito negativo. Sull’autoveicolo, sottoposto a sequestro, verranno eseguiti i rilievi tecnicoscientifici volti a dare un nome all’autore del furto. Si dà atto, come di consueto, che il procedimento Penale è ancora nella fase delle indagini preliminari e che eventuali responsabilità penali saranno valutate dall’Autorità Giudiziaria

Continue Reading

Cronaca

Polizia, arrestato uomo responsabile di tre rapine

Published

on

Continue Reading
Hide picture