Connect with us

Cronaca

Questore Fabozzi, il resoconto a un mese dall’insediamento

Published

on

A un mese dal suo insediamento, il nuovo Questore della Provincia di Rieti, Mauro Fabozzi, ha incontrato i vertici degli Enti istituzionali provinciali, acquisendo le informazioni necessarie a ottimizzare i servizi finalizzati alla tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.

È stato dunque tracciato un bilancio dell’attività della Polizia di Stato, che dallo scorso 20 aprile ad oggi ha tratto in arresto 10 persone per reati che vanno dal furto allo spaccio di stupefacenti, e denunciato 25 soggetti per reati di spaccio di sostanze stupefacenti, furto, ricettazione, lesioni dolose e minacce.

Nello stesso arco di tempo, sono state sottoposte a controllo oltre 2000 persone e quasi 1500 veicoli. Intensa è stata anche l’attività della Polizia di Stato di tipo amministrativo, con il rilascio di quasi 400 titoli di espatrio e 90 licenze di porto di fucile per la caccia e per uso sportivo, nonché con l’invio di 9 proposte di divieto di detenzione armi per altrettanti cittadini della provincia reatina sprovvisti delle apposite licenze. Da segnalare, inoltre, l’importante azione della Polizia di Stato in materia di misure di sicurezza con l’emissione, da parte del Questore di Rieti, di 3 Avvisi Orali, di 1 Ammonimento per stalking e di 5 divieti di accesso alle aree urbane per persone ritenute socialmente pericolose.

Continue Reading

Cronaca

Guardia di Finanza, 248° anniversario: il bilancio operativo dell’ultimo biennio

Published

on

Continue Reading

Cronaca

Carabinieri smascherano 119 furbetti del Reddito di cittadinanza

Published

on

Continue Reading

Cronaca

Cittaducale, forza il posto di blocco e fugge nel bosco: continuano le ricerche

Published

on

I Carabinieri di Cittaducale hanno intercettato una Volkswagen Passat, nei pressi di Castel Sant’Angelo, con il conducente che non si è fermato all’ALT imposto dai militari. Da accertamenti effettuati immediatamente dalla Centrale Operativa, l’auto risultava rubata, nel pomeriggio precedente, a Silvi Marina, in Abruzzo. Il prolungato inseguimento ha consentito ai militari di raggiungere l’auto. Il conducente, vistosi costretto a fermare la corsa e abbandonata l’auto sul ciglio della strada, si è dato alla fuga a piedi nel bosco limitrofo. Le ricerche dell’uomo, effettuate da personale del Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione di Cittaducale e protrattesi fino alla mattina seguente, hanno dato esito negativo. Sull’autoveicolo, sottoposto a sequestro, verranno eseguiti i rilievi tecnicoscientifici volti a dare un nome all’autore del furto. Si dà atto, come di consueto, che il procedimento Penale è ancora nella fase delle indagini preliminari e che eventuali responsabilità penali saranno valutate dall’Autorità Giudiziaria

Continue Reading
Hide picture