Connect with us

Politica

Rotatoria di Borgo S. Maria, Melilli scrive a Soccodato

Published

on

Di seguito il testo della lettera inviata al Commissario Straordinario per la Salaria, Fulvio Soccodato, dal presidente della Commissione Bilancio della Camera dei Deputati, Fabio Melilli, in merito ai disagi causati dalla rotatoria in località Borgo Santa Maria:“Caro Commissario,          come sai abbiamo, insieme alla Regione, insistito molto negli anni passati perché si realizzasse la rotatoria di Passo Corese al fine di evitare le lunghe code che si formavano a causa del semaforo. L’opera ha realmente migliorato i flussi di traffico,  agevolando soprattutto  i rientri a Roma nel fine settimana.L’Anas ritenne di programmare altre due rotatorie, a Montelibretti e a Borgo Quinzio. Nelle numerose riunioni che abbiamo tenuto al Ministero per accelerare la realizzazione della Salaria a quattro corsie da San Giovanni Reatino a Passo Corese, ho più volte rappresentata la necessità di soprassedere al piano di ammodernamento della Salaria visto che si accelerava la realizzazione della nuova viabilità. L’Anas ha condiviso le mie preoccupazioni per il tratto Rieti-Ponte Buita ed ha invece ritenuto, ancor prima della tua nomina a commissario, di insistere nella realizzazione di opere di miglioramento nel tratto Osteria Nuova – Passo Corese e nell’intervento sulla galleria di San Giovanni Reatino. Ora, al di là di tutto ciò, è veramente paradossale comunque che la realizzazione della angusta rotatoria di Borgo Quinzio invece di migliorare il transito lo rallenti, vanificando il prezioso lavoro della rotatoria di Passo Corese.Tutto ciò viene quotidianamente denunciato soprattutto dai pendolari che frequentano quel tratto per recarsi o tornare dal lavoro.Ti prego di occuparti della questione al fine di individuare tutte le soluzioni possibili, anche di modifica dell’opera, utilizzando tutti gli strumenti a tua disposizione.Sarà mia cura nei prossimi giorni evidenziare il problema anche ai vertici dell’Anas.Colgo l’occasione per ringraziarti del prezioso lavoro che stai facendo. 

Fonte: comunicato stampa

Continue Reading

Comune

Il nuovo consiglio comunale di Rieti: ecco i nomi

Published

on

Inizia a disegnarsi il prossimo consiglio comunale con i risultati ufficiali delle elezioni dello scorso 12 giugno che hanno visto Daniele Sinibaldi diventare il nuovo sindaco di Rieti al primo turno contro Simone Petrangeli e Carlo Ubertini. Dopo giorni di attesa la prefettura ha rilasciato i dati ufficiali che vedono Fratelli d’Italia portare a palazzo di città ben 6 consiglieri: Giovanni Rositani, Claudia Chiarinelli, Claudio Valentini, Emiliana Guadagnoli, Annacarla Purificati e Roberto Carlucci. Sono 5 i banchi per la Lega con Oreste De Santis, Giorgia Broccoletti, Giuliano Sanesi, Maurizio Ramacogi e Giovanni Grillo. Da Forza Italia ne entrano 3 con Fabio Nobili, il più votato di questa tornata, Giovanna Palomba e Simone Labonia. Dalle civiche a sostegno del centrodestra ci saranno anche Chiara Mestichelli, Angelo Raimondi, Luigi Gerbino, Andrea Sebastiani, Antonio Emili e Pierluigi Giraldi. Roberto Donati, Lidia Nobili, Letizia Rosati e Onorina Domeniconi gli esclusi eccellenti al momento, bisognerà vedere dopo la nomina della giunta se ci sarà spazio per loro.
Negli scranni della minoranza insieme a Simone Petrangeli ci saranno tre consiglieri del Pd, Paolo Bigliocchi, Emiliana Avetti e Rosella Volpicelli. Gilberto Aguzzi, Arianna Grillo, Maurizio Vassallo, Elena Leonardi, Alessio Angelucci e Gabriele Bizzoca gli altri del centrosinistra che siederanno in consiglio. Restano fuori Domenico Di Cesare nonostante le 330 preferenze, i due big dem Alessandro Mezzetti e Vincenzo Di Fazio, out anche Mauro Rossi. Chiudono il quadro del nuovo consiglio Carlo Ubertini e il suo unico consigliere di minoranza Franco Evangelista.

Continue Reading

Politica

Nuovo corso di laurea a Rieti. Sinibaldi: “Università tema centrale”

Published

on

Questa mattina, presso la sede di Palazzo Aluffi, il Sindaco Daniele Sinibaldi ha partecipato alla presentazione del nuovo corso di laurea in Ingegneria dell’innovazione tecnologica per l’edilizia che partirà dal mese di settembre a Rieti.

“È una grande soddisfazione partecipare, come prima conferenza stampa da Sindaco, alla presentazione di un nuovo corso di laurea – dichiara Daniele Sinibaldi – Abbiamo lavorato duramente negli anni scorsi per rafforzare la presenza universitaria a Rieti tramite la Sabina Universitas e gli atenei di Sapienza e Tuscia. Rilanciare l’offerta formativa a Rieti è una priorità e, dopo l’inaugurazione di Palazzo Aluffi, oggi vediamo nascere nuovi corsi ai quali se ne aggiungeranno altri in futuro. L’Università e in generale la formazione sono uno dei temi centrali sui quali lavoreremo per concretizzare la strategia complessiva finalizzata a creare occasioni ed opportunità per le nuove generazioni sul territorio di Rieti”.

Continue Reading

Comune

Sinibaldi al lavoro per la nuova squadra amministrativa: ecco il toto giunta

Published

on

Con il successo di Sinibaldi messo in archivio, e con i risultati dei singoli candidati ancora non delineati, è già tempo di toto giunta. Si aprirà infatti ora il cosiddetto periodo delle “consultazioni” per cercare di capire chi formerà la nuova squadra amministrativa capitanata da Sinibaldi.

Primo nome da individuare quello del vicesindaco, che con ogni probabilità sarà in orbita Lega, secondo partito in città dopo Fratelli d’Italia. Giorgia Broccoletti, potrebbe essere un nome papabile, visto l’ottimo risultato delle urne, ma occhio anche a Sanesi e De Santis. Tra gli assessori, Giovanni Rositani potrebbe andare alla cultura, mentre Fabio Nobili, uno dei più votati, potrebbe avere i lavori pubblici. Da capire se Valentini sarà confermato al bilancio, mentre per Claudia Chiarinelli si potrebbero aprire le porte della presidenza del consiglio comunale. Interessante sarà anche l’ingresso in giunta alquanto probabile di Pierluigi Gilardi, il più votato della lista giovani, che potrebbe avere le politiche giovanili. Tornerà sicuramente l’assessorato allo sport, con Roberto Donati in pole position e che finalmente potrebbe avere maggior margine di manovra rispetto a questi ultimi cinque anni in cui lo sport era rappresentato solamente dalla delega. Interessante capire anche il ruolo che Sinibaldi darà a Chiara Mistichelli e Angelo Raimondi, che dovrebbero entrare in giunta. Probabile anche l’ingresso dell’ex assessore ai lavori pubblici Antonio Emili con Letizia Rosati che potrebbe essere riconfermata alla scuola.

Giovanna Palomba è la più accreditata a ricoprire il ruolo delle politiche sociali ma non si escludono colpi di scena. Anche Andrea Sebastiani e Luigi Gerbino potrebbero tornare in giunta, anche se il secondo potrebbe tornare anche in ASM. Ovviamente tutto dipenderà dai dati definitivi che verranno fuori dalle singole preferenze, i prossimi sette giorni saranno decisivi in quest’ottica per delineare la nuova squadra che avrà l’onere di amministrare Rieti nei prossimi cinque anni.

Continue Reading
Hide picture