Connect with us

prima pagina

L’assessore Alessio D’Amato ha fatto visita al ragazzo ucraino arrivato al Sant’Eugenio

Published

on

Ieri mattina l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato, si è recato all’Ospedale Sant’Eugenio, dove ha voluto incontrare Vadim, il ragazzo ucraino di 17 anni, arrivato venerdì sera in condizioni gravissime, con ustioni sul 70% del corpo.

LE PAROLE DI D’AMATO: “Vadim – scrive l’assessore sulla sua pagina social – è rimasto gravemente ustionato per tentare di portare via la madre dal pullman andato a fuoco su cui viaggiavano per fuggire dai territori di guerra”. Vadim, il primo paziente ucraino ad essere preso in carico, a livello nazionale, in un centro ustionati gravi, è seguito dall’équipe del Centro Grandi Ustioni del Sant’Eugenio e nei prossimi giorni sarà sottoposto ad interventi chirurgici. “Ringrazio il personale del Sant’ Eugenio e le équipe del reparto che si stanno prendendo cura del ragazzo e sono fortemente impegnate a salvare la vita del giovane. A loro va il mio ringraziamento e un forza Vadim al giovane eroe” ha scritto D’Amato.

Continue Reading

Cronaca

Guardia di Finanza, 248° anniversario: il bilancio operativo dell’ultimo biennio

Published

on

Continue Reading

Eventi

La Fiera Campionaria Mondiale del Peperoncino torna a Rieti dal 24 al 28 agosto 2022

Published

on

Continue Reading

Ambiente

Peste Suina, 9mila cinghiali da abbattere nel prossimo biennio

Published

on

Continue Reading
Hide picture