Connect with us

Città

Tassa suolo pubblico, Sinibaldi replica al Pd

Published

on

Di seguito una dichiarazione del Vicesindaco di Rieti e assessore alle attività produttive, Daniele Sinibaldi, in risposta alla nota dem sul ritorno della tassa sul suolo pubblico.

“Rimaniamo esterrefatti dalla replica del PD di Rieti alla questione, molto sentita dalle attività commerciali, della tassa per il suolo pubblico. Un comunicato stampa caratterizzato da insulti al sottoscritto e dall’assenza di contenuti che, oltre a tradire un evidente nervosismo, forse spiega anche perché il PD di Rieti è ormai appiattito su posizioni radicali e, di conseguenza, non è neanche riuscito a far prevalere alle primarie del centrosinistra una candidatura che era stata presentata come istituzionale e finalizzata ad elevare il tono e gli argomenti del confronto. Ascoltando le esigenze delle attività commerciali reatine avevo lanciato un appello ai rappresentanti istituzionali del territorio, di cui fanno parte anche esponenti del PD, per cercare di intervenire correggendo la dimenticanza del Governo che non ha prorogato l’esenzione dalla tassa per il suolo pubblico nei territori del cratere sismico. Anziché unirsi a questo tentativo, come chiedono i titolari di attività economiche, il PD preferisce insultarmi e buttarla in campagna elettorale quando invece servirebbe concentrarsi sulla soluzione del problema. Se la linea scelta per la campagna elettorale è questa – insulti, video demagogici sui social e mistificazioni – sarà difficile alzare il livello del dibattito come, invece, si augurano i cittadini. Il centrodestra continua a lavorare anche per risolvere questa vicenda, cercando di contenere il più possibile l’impatto a carico delle attività commerciali, nei limiti delle competenze dell’Amministrazione comunale. Ci auguriamo che i parlamentari del territorio elaborino proposte emendative nella direzione auspicata”

Continue Reading

Città

Fondazione Varrone: progetti per 70 milioni di euro nel bando Pnrr

Published

on

Comuni reatini e Pnrr, valgono 70,8 milioni di euro di investimento gli 11 progetti presentati dai 39 Comuni che per lo più in forma associata hanno risposto al Bando Progetti Strategici lanciato a marzo dalla Fondazione Varrone. Per le proposte migliori in ballo c’era la consulenza degli esperti di Sinloc, pronti ad affiancare gli enti locali nel complesso percorso per arrivare alle risorse europee stanziate per la ripresa dell’Italia dopo il Covid. Alla valutazione tecnica dell’advisor – che ha ritenuto ammissibili 8 progetti su 11 – si è accompagnata quella complessiva della Fondazione Varrone che ha deciso di rilanciare per non escludere nessuno.

LE DICHIARAZIONI –“Le proposte sono molto buone ma possono funzionare meglio se implementate – spiega il presidente Antonio D’Onofrio – Aumentare la qualità dell’idea e allargare la rete dei partner renderebbe i progetti più competitivi e in caso di vittoria avrebbe un impatto sociale ed economico vero sul territorio”. Di questo si è discusso ieri mattina a Palazzo Potenziani con i sindaci capofila dei progetti convocati dalla Fondazione per comunicare l’esito del bando. Tre i cluster tematici su cui si è ritenuto di far convergere le progettualità: lo sviluppo di sistemi turistici integrati, la creazione di filiere agroalimentari, il sostegno ai territori montani tramite la salvaguardia e l’incremento delle risorse idriche. “I progetti presentati sono ottimi punti di partenza e i sindaci sono d’accordo a lavorare insieme per migliorarli: è chiaro a tutti che questa è un’occasione straordinaria di rilancio del territorio che non ricapiterà – continua D’Onofrio – La Fondazione si è impegnata a fare da cabina di regia e a facilitare questo processo mettendo a disposizione spazi e consulenti”.

Continue Reading

Città

Giugno Antoniano, il 1° del mese la presentazione

Published

on

Continue Reading

Città

“A scuola ci andiamo da soli”: iniziati i lavori del progetto

Published

on

Continue Reading