Connect with us

Cronaca

80mila euro di multe e tre locali chiusi dai carabinieri del Nas per il mancato rispetto delle normative anti Covid

Published

on

Nell’ambito dei servizi di controllo disposti dal Comando Tutela Salute, i Carabinieri del NAS, nelle ultime due settimane, hanno eseguito controlli a tappeto su tutto il territorio provinciale per verificare il rispetto delle misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da Covid-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali. I controlli, oltre al Reatino, hanno interessato tutto il Lazio.

CONTROLLI E MULTE – Gli uomini del Nas hanno hanno ispezionato oltre 900 luoghi, al chiuso e all’aperto, controllando oltre 6000 persone e accertando 193 violazioni amministrative con multe per un totale di 80.000 euro. Nel corso delle verifiche i militari hanno scoperto 7 clienti e 13 dipendenti degli esercizi commerciali controllati privi della “certificazione verde” e 10, tra utenti ed addetti, completamente sprovvisti di mascherine. L’attività svolta dai Carabinieri ha consentito inoltre 16 casi di carenza nella sanificazione dei locali.

CHIUSE TRE ATTIVITA’ – All’esito dei controlli i militari hanno anche provveduto a chiudere provvisoriamente tre attività commerciali per le irregolarità riscontrate.

Continue Reading

Cronaca

Guardia di Finanza, 248° anniversario: il bilancio operativo dell’ultimo biennio

Published

on

Continue Reading

Cronaca

Carabinieri smascherano 119 furbetti del Reddito di cittadinanza

Published

on

Continue Reading

Cronaca

Cittaducale, forza il posto di blocco e fugge nel bosco: continuano le ricerche

Published

on

I Carabinieri di Cittaducale hanno intercettato una Volkswagen Passat, nei pressi di Castel Sant’Angelo, con il conducente che non si è fermato all’ALT imposto dai militari. Da accertamenti effettuati immediatamente dalla Centrale Operativa, l’auto risultava rubata, nel pomeriggio precedente, a Silvi Marina, in Abruzzo. Il prolungato inseguimento ha consentito ai militari di raggiungere l’auto. Il conducente, vistosi costretto a fermare la corsa e abbandonata l’auto sul ciglio della strada, si è dato alla fuga a piedi nel bosco limitrofo. Le ricerche dell’uomo, effettuate da personale del Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione di Cittaducale e protrattesi fino alla mattina seguente, hanno dato esito negativo. Sull’autoveicolo, sottoposto a sequestro, verranno eseguiti i rilievi tecnicoscientifici volti a dare un nome all’autore del furto. Si dà atto, come di consueto, che il procedimento Penale è ancora nella fase delle indagini preliminari e che eventuali responsabilità penali saranno valutate dall’Autorità Giudiziaria

Continue Reading
Hide picture