Connect with us

Comune

T-RED, il bilancio della Municipale segna 865 passaggi con il rosso. Multe da 160 a 200 euro per gli automobilisti

Published

on

Arriva il primo bilancio della polizia municipale dall’entrata in funzione dei T-Red, impianti di rilevazione installati in 3 incroci cittadini, quelli ritenuti più pericolosi. Le telecamere semaforiche sono state installate a Porta d’Arce, via Togliatti e via Paolessi mentre manca ancora l’attivazione di quella in via Raccuini dove si stanno utlimando gli utlimi aspetti tecnici.

LE SANZIONI DAL 20 NOVEMBRE – Dal 20 novembre ad oggi sono stati registrati 865 passaggi con il rosso ai 3 T Red: 373 a Porta d’Arce, 348 in via Togliatti e 144 in via Paolessi; con una media di 41 sanzioni al giorno. Ad essere multati gli automobilisti che sono passati al semaforo quando era già scattato il rosso; per loro una multa di 160 euro di giorno e 200 di notte dalle 22 alle 7.

L’ASSESSORE DOMENICONI – L’assessore alla polizia municipale Onorina Domeniconi aveva parlato soprattutto di sicurezza per automobilisti e cittadini grazie a controlli rigidi e così è stato proprio grazie ai T Red installati negli incroci più pericolosi per numero di incidenti registrati. “Negli incroci individuati per i nuovi impianti sono stati registrati ben 6 incidenti gravi” aggiungendo che “le telecamere registreranno dei video del passaggio con il rosso, e quindi chiunque dovesse ricevere la contestazione potrà visionare il video per verificare l’avvenuta violazione” 

Continue Reading

Ambiente

Incendi, il sindaco Sinibaldi firma un’ordinanza

Published

on

Continue Reading

Comune

Passaggio consegne, è tempo di nuove sfide

Published

on

Continue Reading

Comune

Il nuovo consiglio comunale di Rieti: ecco i nomi

Published

on

Inizia a disegnarsi il prossimo consiglio comunale con i risultati ufficiali delle elezioni dello scorso 12 giugno che hanno visto Daniele Sinibaldi diventare il nuovo sindaco di Rieti al primo turno contro Simone Petrangeli e Carlo Ubertini. Dopo giorni di attesa la prefettura ha rilasciato i dati ufficiali che vedono Fratelli d’Italia portare a palazzo di città ben 6 consiglieri: Giovanni Rositani, Claudia Chiarinelli, Claudio Valentini, Emiliana Guadagnoli, Annacarla Purificati e Roberto Carlucci. Sono 5 i banchi per la Lega con Oreste De Santis, Giorgia Broccoletti, Giuliano Sanesi, Maurizio Ramacogi e Giovanni Grillo. Da Forza Italia ne entrano 3 con Fabio Nobili, il più votato di questa tornata, Giovanna Palomba e Simone Labonia. Dalle civiche a sostegno del centrodestra ci saranno anche Chiara Mestichelli, Angelo Raimondi, Luigi Gerbino, Andrea Sebastiani, Antonio Emili e Pierluigi Giraldi. Roberto Donati, Lidia Nobili, Letizia Rosati e Onorina Domeniconi gli esclusi eccellenti al momento, bisognerà vedere dopo la nomina della giunta se ci sarà spazio per loro.
Negli scranni della minoranza insieme a Simone Petrangeli ci saranno tre consiglieri del Pd, Paolo Bigliocchi, Emiliana Avetti e Rosella Volpicelli. Gilberto Aguzzi, Arianna Grillo, Maurizio Vassallo, Elena Leonardi, Alessio Angelucci e Gabriele Bizzoca gli altri del centrosinistra che siederanno in consiglio. Restano fuori Domenico Di Cesare nonostante le 330 preferenze, i due big dem Alessandro Mezzetti e Vincenzo Di Fazio, out anche Mauro Rossi. Chiudono il quadro del nuovo consiglio Carlo Ubertini e il suo unico consigliere di minoranza Franco Evangelista.

Continue Reading
Hide picture