Connect with us

Cronaca

Vendono in rete un escavatore rubato, denunciati dai carabinieri per ricettazione

Published

on

Denunciati dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di
Cittaducale due uomini con l’accusa di ricettazione.

IL FATTO – Tramite l’utilizzo di inserzioni su noti siti di vendita on-line, i due uomini, originari uno di Rieti e l’altro di Cittaducale, incensurati e insospettabili, avevano messo in vendita un escavatore rubato a Barletta. Il mezzo, asportato unitamente ad altri veicoli presso un cantiere in Puglia a luglio, era stato messo in vendita on-line lo scorso novembre, tramite un annuncio che rimandava ad una s.r.l. specializzata nella rivendita di mezzi d’opera. Il veicolo, un Caterpillar cingolato modello 302, era stato rimesso in vendita con tanto di dettagliate fotografie, come mezzo usato, ad un prezzo di 18.900
euro, visibile solo su appuntamento e previo contatto con i venditori.

LE INDAGINI DEI CARABINIERI – Le ulteriori indagini degli uomini dell’Arma hanno permesso di individuare la rotta percorsa dal mezzo, che, dopo il furto, era stato immediatamente portato via dall’Italia e trasportato in Romania e da lì nuovamente commercializzato in rete anche nel nostro Paese. I due rivenditori dovranno ora rispondere del reato di ricettazione.

Continue Reading

Cronaca

Guardia di Finanza, 248° anniversario: il bilancio operativo dell’ultimo biennio

Published

on

Continue Reading

Cronaca

Carabinieri smascherano 119 furbetti del Reddito di cittadinanza

Published

on

Continue Reading

Cronaca

Cittaducale, forza il posto di blocco e fugge nel bosco: continuano le ricerche

Published

on

I Carabinieri di Cittaducale hanno intercettato una Volkswagen Passat, nei pressi di Castel Sant’Angelo, con il conducente che non si è fermato all’ALT imposto dai militari. Da accertamenti effettuati immediatamente dalla Centrale Operativa, l’auto risultava rubata, nel pomeriggio precedente, a Silvi Marina, in Abruzzo. Il prolungato inseguimento ha consentito ai militari di raggiungere l’auto. Il conducente, vistosi costretto a fermare la corsa e abbandonata l’auto sul ciglio della strada, si è dato alla fuga a piedi nel bosco limitrofo. Le ricerche dell’uomo, effettuate da personale del Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione di Cittaducale e protrattesi fino alla mattina seguente, hanno dato esito negativo. Sull’autoveicolo, sottoposto a sequestro, verranno eseguiti i rilievi tecnicoscientifici volti a dare un nome all’autore del furto. Si dà atto, come di consueto, che il procedimento Penale è ancora nella fase delle indagini preliminari e che eventuali responsabilità penali saranno valutate dall’Autorità Giudiziaria

Continue Reading
Hide picture