Connect with us

Cronaca

Arrestati dalla Guardi di Finanza di Rieti due spacciatori, il terzo denunciato a piede libero

Published

on

Due spacciatori arrestati, un altro denunciato a piede libero. Sequestrato un consistente quantitativo di sostanze stupefacenti destinate alla piazza di spaccio della sabina e del capoluogo.

OPERAZIONE GUARDIA DI FINANZA – Questo il bilancio delle tre distinte operazioni messe a segno, lo scorso weekend, dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Rieti. Arrestato un giovane romano che, nei pressi della stazione di Passo Corese, alla vista dei militari, ha cercato di allontanarsi furtivamente, tentando di occultare alcune dosi di droga destinata allo spaccio nella “piazza sabina”. Prontamente fermato dai finanzieri è stato sottoposto a controllo con sequestro di 22,30 gr. di hashish e 10 gr. di marjuana. Il ragazzo, trovandosi nel territorio sabino in violazione dell’obbligo di dimora, è stato anche segnalato al competente Tribunale di Roma per la revisione della misura cautelare.

ARRESTO IN CENTRO – Nel centro cittadino è stato invece arrestato un uomo che i finanzieri hanno notato mentre stava armeggiando nei pressi di un pozzetto per la raccolta delle acque piovane, cercando di occultarvi all’interno della. Il giovane, raggiunto e fermato, è stato sottoposto ad un controllo personale che ha portato al sequestro di 16,5 gr. di cocaina. Nullafacente e senza fissa dimora, è stato trovato in possesso di oltre 300 euro in contanti, provento dello spaccio.

DENUNCIATO UNO STRANIERO – Nella serata di sabato, poi, è stato denunciato a piede libero un cittadino straniero che, mentre percorreva in bicicletta il Lungovelino Bellagamba, alla vista dei militari, ha invertito la direzione. Raggiunto, ne è nata una colluttazione con uno dei militari. Fermato e sottoposto a controllo è stato trovato in possesso di cinque dosi di cocaina, 3,5 grammi circa. Il soggetto, denunciato anche per resistenza a pubblico ufficiale, nullafacente e senza fissa dimora, è stato trovato in possesso di 600 euro in contanti, provento dell’attività illecita. 

Continue Reading

Cronaca

Guardia di Finanza, 248° anniversario: il bilancio operativo dell’ultimo biennio

Published

on

Continue Reading

Cronaca

Carabinieri smascherano 119 furbetti del Reddito di cittadinanza

Published

on

Continue Reading

Cronaca

Cittaducale, forza il posto di blocco e fugge nel bosco: continuano le ricerche

Published

on

I Carabinieri di Cittaducale hanno intercettato una Volkswagen Passat, nei pressi di Castel Sant’Angelo, con il conducente che non si è fermato all’ALT imposto dai militari. Da accertamenti effettuati immediatamente dalla Centrale Operativa, l’auto risultava rubata, nel pomeriggio precedente, a Silvi Marina, in Abruzzo. Il prolungato inseguimento ha consentito ai militari di raggiungere l’auto. Il conducente, vistosi costretto a fermare la corsa e abbandonata l’auto sul ciglio della strada, si è dato alla fuga a piedi nel bosco limitrofo. Le ricerche dell’uomo, effettuate da personale del Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione di Cittaducale e protrattesi fino alla mattina seguente, hanno dato esito negativo. Sull’autoveicolo, sottoposto a sequestro, verranno eseguiti i rilievi tecnicoscientifici volti a dare un nome all’autore del furto. Si dà atto, come di consueto, che il procedimento Penale è ancora nella fase delle indagini preliminari e che eventuali responsabilità penali saranno valutate dall’Autorità Giudiziaria

Continue Reading
Hide picture