Connect with us

Cronaca

Passo Corese, truffa in acquisti online: due persone denunciate

Published

on

Denunciati dagli agenti della Polizia di Passo Corese due fratelli residenti a Crotone responsabili del reato di truffa in concorso nei confronti di un cittadino residente in sabina. L’uomo 42enne e la sorella 40enne hanno infatti raggirato alcuni mesi su una nota piattaforma internet di compravendita un acquirente interessato ad un motocoltivatore. L’uomo, rassicurato dal fatto che il finto venditore avesse inviato, dietro sua richiesta, copie di documenti di identità che, nella circostanza, erano relativi ad un appartenente alla Guardia Costiera di Palermo, aveva effettuato alcune ricariche di PostePay per un importo complessivo pari a quasi 800 euro, senza però mai ricevere il bene acquistato.

LE INDAGINI – Gli Agenti hanno avviato subito le indagini accertando che i truffatori, titolari delle PostePay beneficiarie, avevano utilizzato dei documenti falsi che, addirittura, erano stati utilizzati anche in altre identiche truffe perpetrate da altri individui. I due fratelli sono stati individuati e denunciati in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria, davanti alla quale dovranno rispondere della truffa aggravata commessa con l’ulteriore responsabilità di aver utilizzato documenti di identità di un appartenente alle Forze dell’Ordine, sostituendosi ad esso per portare a compimento con maggiore facilità il disegno criminoso prefissato.

Continue Reading

Cronaca

25enne arrestato per evasione dai domiciliari

Published

on

Continue Reading

Cronaca

Emergenza Ucraina: piattaforma per richiedere il contributo di sostentamento

Published

on

E’ disponibile dal 29 aprile La piattaforma del Dipartimento della Protezione Civile https://contributo-emergenzaucraina.protezionecivile.gov.it, che permette alle persone in fuga dall’Ucraina di richiedere il contributo di sostentamento. Il contributo è destinato a chi ha presentato domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea ed ha trovato una sistemazione autonoma anche presso parenti, amici o famiglie ospitanti.

Il sostegno può essere richiesto entro il 30 Settembre 2022 e viene riconosciuto per un massimo di tre mesi dalla data riportata sulla ricevuta di presentazione della domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea. In base al periodo trascorso tra la domanda e la richiesta di contributo, può essere riconosciuto per una quota mensile, per due quote mensili o per l’intero ammontare.

Il settore Servizi Sociali del Comune di Rieti ha fornito precise indicazioni per poter richiedere il contributo di sostentamento previsto dall’Ordinanza di Protezione Civile. Per richiedere il contributo sulla piattaforma è necessario il Codice Fiscale, un numero di cellulare e una e-mail. Il sostegno economico è di 300 euro mensili (per un massimo di tre quote) e prevede un’integrazione di 150 euro al mese per ciascun minore di 18 anni, erogata al genitore o all’adulto che sia riconosciuto tutore legale, purché abbia presentato domanda di soggiorno per protezione temporanea. La somma sarà erogata in contanti presso un qualsiasi ufficio di Poste Italiane presente in Italia.

Continue Reading

Cronaca

Montopoli, arrestato 50enne per porto abusivo d’armi

Published

on

Continue Reading