Connect with us

Comune

Impianto a biomasse in località Piani Poggio Fidoni. Il tar da ragione alla società Beta Bioenergy

Published

on

Si torna ancora a parlare dell’impianto a Biomasse che doveva sorgere in località Piani Poggio Fidoni. Ripercorriamo la vicenda grazie alle parole del rappresentante legale della società Beta Bioenergy Riccardo Seri.

“Nel 2017 presentammo la PAS (Procedura Abilitativa Semplificata) per la realizzazione di un impianto a biomassa legnosa, di potenza pari a 196 Kw, nel Comune di Rieti in località Piani di Poggio Fidoni, in zona urbanisticamente compatibile secondo la normativa vigente e non sottoposta a vincoli ambientali.

Il Comune, ricevuta la giusta documentazione di cui sopra, non ha esercitato il potere di inibire l’attività, ed anzi ha autorizzato con separato titolo anche la realizzazione di n. 4 serre attigue, per l’ottimizzazione della funzionalità dell’impianto mediante l’utilizzo del vapore prodotto del processo di gassificazione,

dove ospitare attività di agricoltura sociale come previsto dall’intervento di “Energia Circolare” ipotizzato.

A seguire si venne a creare un Comitato contrario all’iniziativa e tramite legale da loro incaricato è stato promosso un ricorso accidentale per la supposta mancanza dei requisiti della P.A.S. in conseguenza del quale il Comune cambiò, per noi inspiegabilmente, avviso ed ha annullò gli effetti della P.A.S. costringendoci a ricorrere presso il T.A.R. a tutela dei nostri interessi, intraprendendo un percorso forzato costellato di ulteriori spese e perniciose perdite di tempo.

Il T.A.R. accogliendo tutte le nostre ragioni, ma non poteva essere altrimenti,  ha emesso nel Dicembre 2020 la SENTENZA DI ANNULLAMENTO dell’ atto di revoca del Comune e rigettato i ricorsi presentati.

Purtroppo l’incertezza dei tempi necessari a far valere i nostri diritti, che risultavano già palesemente leciti anche a seguito della prima fase di approfondimento del Dirigente Tecnico all’epoca in carica di cui anche il TAR ha poi dato atto,  hanno impedito il regolare procedere dei lavori e degli ulteriori investimenti per mettere in atto definitivamente l’iniziativa. Questo anche e soprattutto perché NEL FRATTEMPO IL “CIPPATO DI LEGNO”, PREVISTO COME MATRICE DI ALIMENTAZIONE DELL’IMPIANTO, E’ USCITO DALL’ELENCO DELL’INCENTIVAZIONE ECONOMICA PREVISTA DALLO STATO RENDENDO L’INIZIATIVA IMPRENDITORIALE E RELATIVO CONSISTENTE INVESTIMENTO ECONOMICO NON PIU’ ATTUABILE.

Il nostro non è il primo caso del genere dove, miopi interessi locali e la tentazione di cavalcare qualche sparuto comitato politicamente contaminato, determinano il naufragare di progetti di questa tipologia con grave danno economico per gli attori e conseguente carenza di sviluppo socio/economico del territorio.

Quanto sopra, nonostante sia ormai riconosciuto a livello planetario l’assoluta emergenza di convertire, nel minor tempo possibile, la produzione di energia verso quella derivante da fonti rinnovabili anche e soprattutto attraverso questi piccoli impianti non ha caso soggetti a Procedure Abilitative “Semplificate”.

Ovviamente per quanto descritto non essendoci più i requisiti minimi imprenditoriali, la prassi ci ha portato ad intraprendere un ulteriore cammino in sede civile per il riconoscimento del danno emergente e del lucro cessante. Abbiamo quindi dato mandato ai ns legali di studiare azioni volte al raggiungimento dello scopo suddetto.

Continue Reading

Comune

Comitato Gemellaggi Rieti: collaborazione editoriale con il Comune di Vignola.

Published

on

La Presidente del Comitato gemellaggi e relazioni internazionali del Comune di Rieti, Elisabetta Occhiodoro, annuncia l’opportunità di partecipare ad una collaborazione editoriale internazionale grazie ad una proposta che il Comune di Vignola ha inviato a tutte le Città gemellate.
Rieti è legata a Vignola grazie al Patto di amicizia siglato nel gennaio 2019, nato per valorizzare la storia attraverso il patrimonio monumentale cittadino, segnatamente la chiesa di Sant’Antonio Abate – su cui recentemente è stato avviato il cantiere di restauro – del celebre architetto Barozzi noto ai più come “il Vignola”.
IL PROGETTO – Il progetto, finanziato dalla regione Emilia-Romagna, si intitola “I giovani…immagini e parole verso uno sviluppo sostenibile” ed è legato agli obiettivi dell’agenda 2030, in particolare alle seguenti macroaree: evoluzione ecologica, evoluzione digitale, evoluzione salute e benessere, contrasto alla disuguaglianza e alla povertà, lavoro dignitoso e crescita economica, parità di genere, lotta contro il cambiamento climatico.
CHI PUO’ PARTECIPARE -Chi fosse interessato alla partecipazione, a titolo personale o associativo, dovrà comunicare la propria adesione inviando una mail dell’Associazione Culturale Reatina “Domenico Petrini” – domenicopetriniapsrieti@gmail.com – che coadiuva il Comitato Gemellaggi in questo progetto. Si ricevono i requisiti di elaborazione dei materiali, testi in italiano ed inglese impreziositi da fotografie, entro e non oltre il 2 dicembre 2021. La scadenza per l’invio degli elaborati è il 7 gennaio 2022.

I LAVORI – L’Associazione valuterà i materiali pervenuti riservandosi l’eventuale selezione per rientrare nei criteri del bando e negli spazi assegnati. Il Comitato Gemellaggi ha al suo interno un referente per ogni attività; nel caso in oggetto è il consigliere comunale con delega alla scuola, Letizia Rosati.
Tale occasione editoriale riveste carattere di promozione del territorio attraverso le
tematiche scelte.

Continue Reading

Comune

Assessore Palomba: “Pubblicato l’avviso per solidarietà alimentare e sostegno per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche”

Published

on

L’assessore ai servizi sociali del Comune di Rieti, Giovanna Palomba, comunica che è stato approvato dalla Giunta comunale e pubblicato sull’Albo Pretorio online (al link https://albopretorio.insielmercato.it/AlboRieti/atto/detail.html?id=97309&page=0) l’avviso pubblico su “Misure urgenti di solidarietà alimentare e di sostegno alle famiglie che versano in stato di bisogno per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche”.

IL COMMENTO – “Ottenuto il finanziamento proseguiamo nell’impegno a sostegno a chi è più in difficoltà – commenta l’assessore ai servizi sociali Giovanna Palomba – Le misure relative a questo avviso pubblico rappresentano un importante aiuto che, questa volta, viene esteso oltre ai buoni spesa, includendo anche altre situazioni di bisogno emergenti quali il pagamento delle utenze e dei canoni di locazione”.

Continue Reading

Comune

Attive da oggi le quattro T-Red ai semafori. Domeniconi: “Multe solo al passaggio con il rosso. Si registreranno video a disposizione di chiu sarà sanzionato”

Published

on

I nuovi impianti T-Red sono finalizzati ad aumentare il grado di sicurezza della viabilità e il rispetto delle indicazioni semaforiche. Gli impianti sono situati in:

  • Via Paolessi incrocio con Viale Maraini
  • Via Salaria per l’Aquila a Porta d’Arce in direzione Via Salaria/Viale Morroni
  • Via Palmiro Togliatti incrocio con via del Terminillo/Via de Gasperi (ex Manicomio)
  • Via Sacchetti Sassetti direzione Viale Matteucci

LE PRECISAZIONI DELL’ASSESSORE DOMENICONI – La Polizia Municipale e l’assessore competente Onorina Domeniconi, al fine di fare chiarezza rispetto a dichiarazioni fuorvianti precisano:“Al contrario di quanto sostenuto da alcuni, la decisione di installare quattro impianti di rilevazione delle infrazioni al codice della strada presso altrettanti impianti semaforici deriva dalla priorità che la nostra Amministrazione ha assegnato alla sicurezza degli automobilisti e dei pedoni.

NIENTE SANZIONI CON IL GIALLO – E’ assolutamente falso che verranno elevate sanzioni anche con il giallo, gli unici che saranno sanzionati saranno i passaggi con il rosso. Non verranno, ovviamente, abbassati i tempi del giallo, come pure qualcuno ha detto, e soprattutto facciamo notare che le telecamere registreranno dei video del passaggio con il rosso,

Continue Reading