Connect with us

Cronaca

Denunciate dai carabinieri due persone per truffe on line

Published

on

Denunciate dai carabinieri di Passo Corese, due persone per tentata truffa.

LA VICENDA – La prima vicenda riguarda un pensionato 76enne che, rispondendo ad un annuncio su un social network, ha comprato un televisore e una lavatrice usati, al prezzo di 175,00 euro. Ma il venditore, qualificatosi come un dipendente dello Stato della Città del Vaticano, pur avendo incassato la cifra pattuita, non ha mai effettuato la consegna.L’autore della truffa, un romano che nulla ha a che fare con il Vaticano, è stato identificato e denunciato.

TRUFFATO GIOVANE RUMENO – Nel secondo caso ad essere vittima di truffa è un 21enne rumeno che, con l’intenzione di ottenere un prestito di 40.000,00 euro per l’acquisto di una casa, si è rivolto ad un promotore finanziario il quale, dettosi disponibile ad erogare il finanziamento, ha preteso dal giovane 1.800 euro per l’avvio della pratica, facendo poi perdere ogni traccia di sé. Anche in questo caso i Carabinieri della Stazione di Passo Corese sono riusciti ad identificare l’autore della truffa, già noto alle forze dell’ordine e lo hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria.

PROSEGUONO LE INDAGINI – In entrambi i casi le indagini proseguiranno allo scopo di recuperare le somme illecitamente sottratte. I Carabinieri raccomandano ancora prudenza e soprattutto diffidenza nell’approcciare le compravendite online.

Continue Reading

Cronaca

25enne arrestato per evasione dai domiciliari

Published

on

Continue Reading

Cronaca

Emergenza Ucraina: piattaforma per richiedere il contributo di sostentamento

Published

on

E’ disponibile dal 29 aprile La piattaforma del Dipartimento della Protezione Civile https://contributo-emergenzaucraina.protezionecivile.gov.it, che permette alle persone in fuga dall’Ucraina di richiedere il contributo di sostentamento. Il contributo è destinato a chi ha presentato domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea ed ha trovato una sistemazione autonoma anche presso parenti, amici o famiglie ospitanti.

Il sostegno può essere richiesto entro il 30 Settembre 2022 e viene riconosciuto per un massimo di tre mesi dalla data riportata sulla ricevuta di presentazione della domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea. In base al periodo trascorso tra la domanda e la richiesta di contributo, può essere riconosciuto per una quota mensile, per due quote mensili o per l’intero ammontare.

Il settore Servizi Sociali del Comune di Rieti ha fornito precise indicazioni per poter richiedere il contributo di sostentamento previsto dall’Ordinanza di Protezione Civile. Per richiedere il contributo sulla piattaforma è necessario il Codice Fiscale, un numero di cellulare e una e-mail. Il sostegno economico è di 300 euro mensili (per un massimo di tre quote) e prevede un’integrazione di 150 euro al mese per ciascun minore di 18 anni, erogata al genitore o all’adulto che sia riconosciuto tutore legale, purché abbia presentato domanda di soggiorno per protezione temporanea. La somma sarà erogata in contanti presso un qualsiasi ufficio di Poste Italiane presente in Italia.

Continue Reading

Cronaca

Montopoli, arrestato 50enne per porto abusivo d’armi

Published

on

Continue Reading