Connect with us

prima pagina

Ricostruzione: manifestazione di volontà dei proprietari entro il 15 dicembre altrimenti i contributi decadranno

Published

on

Sono 22 mila gli edifici censiti come inagibili dopo i terremoti del 2016 e 2017 per i quali non è ancora stata presentata né la richiesta, né la prenotazione del contributo, e che dunque rischiano di non poter beneficiare dei fondi pubblici per la ricostruzione se entro il 15 dicembre i proprietari non avanzeranno almeno la Manifestazione di volontà a richiedere il contributo stesso.

GIOVANNI LEGNINI SCRIVE A 500 SINDACI – Proprio oggi il Commissario Straordinario alla Ricostruzione post sisma 2016, Giovanni Legnini, ha scritto ai sindaci di oltre 500 comuni nelle quattro regioni del cratere 2016, quelli dove si sono registrati danni da sisma, invitandoli a prendere ogni iniziativa possibile per raggiungere i proprietari delle case inagibili che non hanno ancora fatto passi concreti per la ricostruzione. I cittadini che non hanno ancora presentato agli Uffici Speciali Regionali la Richiesta di contributo insieme al progetto dell’intervento hanno infatti l’obbligo di trasmettere al Commissario, in via telematica, una manifestazione di volontà a richiedere il contributo stesso, pena la sua decadenza, entro il prossimo 15 dicembre.

L’APPELLO DEL SINDACO CICCHETTI – Il Sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti , raccogliendo la recente sollecitazione del Commissario Straordinario alla ricostruzione post sisma 2016, invita i proprietari delle case inagibili che non hanno ancora fatto passi concreti per la ricostruzione ad attivarsi, trasmettendo in via telematica una manifestazione di volontà a richiedere il contributo stesso, pena la sua decadenza, entro il prossimo 15 dicembre.Maggiori informazioni sono disponibili al link https://sisma2016.gov.it/2021/11/05/legnini-22-mila-edifici-rischiano-di-perdere-il-contributo-appello-ai-sindaci/

Continue Reading

Asl Rieti

Dal 1 dicembre riapre l’hub alla Caserma Verdirosi. Per evitare assembramenti negli hub ex Bosi ed Amazon, si accede solo con prenotazione

Published

on

Facendo seguito alla circolare emanata dal Commissario Figliuolo, la Direzione Aziendale della Asl di Rieti annuncia la riapertura del centro vaccinale ‘Caserma Verdirosi’ a partire dal 1 dicembre, tutti i giorni dal lunedì alla domenica dalle ore 14:00 alle ore 20:00 con accesso su prenotazione.

OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE – In queste ore l’Azienda sta procedendo all’ampliamento dell’offerta vaccinale con la predisposizione degli slot che permetteranno ai cittadini di vaccinarsi in terza dose. La Asl di Rieti ricorda che presso gli hub vaccinali si accede esclusivamente previa prenotazione. Proprio per evitare assembramenti e permettere ai cittadini forniti di prenotazione di eseguire il vaccino in sicurezza e nel più breve tempo possibile, si chiede cortesemente il rispetto della disposizione.

Continue Reading

prima pagina

Published

on

Durante la videoconferenza di oggi pomeriggio l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato ha fatto il punto sulla campagna vaccinale.

SOLD OUT OPEN DAY OVER 40 – Le disponibilità dei posti per la giornata di oggi sono andate esaurite in poche ore. Ricordiamo che sono disponibili 2,5 milioni di slot di prenotazione sulla piattaforma (prenotavaccino-covid.regione.lazio.it).

PRENOTAZIONI VACCINO – Dal 1° dicembre verranno rimodulate le disponibilità degli slot di prenotazione con oltre 2 milioni e 500 mila posti disponibili tra dicembre e gennaio. Negli hub vaccinali si può accedere solo su prenotazione per evitare assembramenti e le prenotazioni del vaccino a 150 giorni si potranno effettuare su https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home) per la dose di richiamo rivolta a over 40.

I NUMERI – Nel Lazio superate 9 milioni e 320 mila somministrazioni. Superato il 94% di adulti che ha ricevuto la doppia dose e l’88% degli over 12 sempre in doppia dose. Terza dose: oltre 623 mila le dosi effettuate pari a oltre il 10% della popolazione.

VACCINO ANTINFLUENZALE – Somministrate oltre 943 mila dosi e già distribuiti oltre 1 milione 286 mila vaccini ai medici di medicina generale, ai pediatri e alle farmacie.

Continue Reading

Meteo

Protezione Civile Lazio: allerta gialla per neve dalla tarda serata di oggi sull’Appennino reatino

Published

on

Il Centro Funzionale Regionale rende noto che il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso oggi l’avviso di condizioni meteorologiche avverse dalla tarda serata di oggi e per le successive 24-30 ore.

NEVE OLTRE I 700 METRI – Si prevedono precipitazioni nevose al di sopra dei 700-900 m, in temporaneo abbassamento fino a 600 m , specie nella prima parte della giornata di domani. Il Centro Funzionale Regionale ha inoltrato un bollettino con allerta gialla per neve sull’Appennino di Rieti. La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha diramato l’allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture ad adottare gli adempimenti di competenza.

Continue Reading