Connect with us

Asl Rieti

Campagna vaccinale anti-Covid19: l’appello dell’Asl Rieti

Published

on

“Bisogna aumentare velocemente il livello di copertura e procedere speditamente con la somministrazione della terza dose: chi ha i requisiti, cioè ha più di 60 anni e ha fatto la seconda dose da 180 giorni, deve fare la terza senza indugiare“, questo l’appello dell’Asl che informa sui numeri della campagna vaccinale: 198.000 somministrazioni, 95.000 i cittadini che hanno completato il ciclo vaccinale.

CAMPAGNA VACCINALE – Le terze dosi, attualmente aperte agli over 60 e a tutti i soggetti con fragilità senza distinzione di età, hanno superato le 6.000 unità. Tutti i cittadini che rientrano nelle fasce indicate possono prenotare la terza dose dopo 180 giorni (6 mesi) dal completamento del ciclo primario sul portale regionale https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home con tessera sanitaria. Ampia l’adesione da parte del personale sanitario aziendale che oggi ha raggiunto le 1.000 unità. La somministrazione dedicata agli operatori sanitari aziendali è aperta tutti i giorni dalle ore 14 in poi presso il centro prelievi dell’ospedale de’ Lellis di Rieti. L’Azienda inoltre ha disposto giornate di vaccinazione presso le sedi distrettuali territoriali e la Casa della Salute di Magliano Sabina.

Continue Reading

Asl Rieti

Tour prevenzione oncologica con screening gratuiti a Rieti, Passo Corese, Magliano Sabina e Poggio Mirteto

Published

on

Al via quattro nuove tappe dell’evento itinerante della Asl di Rieti e della Regione Lazio “La Salute Non Si Rimanda” dedicato alla prevenzione oncologica, che si rivolge alle donne nella fascia di età 50 – 74 anni per la prevenzione del tumore della mammella, alle donne nella fascia di età 25 – 64 anni per la prevenzione del tumore del collo dell’utero e alle donne e agli uomini nella fascia di età 50-74 anni per la prevenzione del tumore del colon retto.  

LE TAPPE DEL POLIAMBULATORIO MOBILE – Personale sanitario dedicato della Asl di Rieti, grazie ad un poliambulatorio mobile di oltre 100 metri quadrati sarà presente a Rieti, domani mercoledì 8 dicembre, in via Oreste Di Fazio (area antistante PalaSojourner) dalle 9:00 alle 18:00.  La seconda tappa del Tour di prevenzione oncologica è prevista a Passo Corese, lunedì 13 dicembre in piazza della Libertà dalle 9:00 alle 18:00.  Martedì 14 dicembre la Asl di Rieti sarà presente a Magliano Sabina in viale XIII Giugno dalle ore 9:00 alle ore 18:00.  Mercoledì 15 dicembre, tappa finale a Poggio Mirteto, in piazza Rio Sole – piazzale S. Pertini, dalle ore 9:00 alle ore 18:00.      

SCREENING GRATUITI – Durante le quattro tappe del Tour di prevenzione oncologica sarà possibile eseguire visite ed esami di screening gratuiti e senza prenotazione: visite ed ecografie senologiche, Pap Test, prenotazioni mammografie con distribuzione ed eventuale ritiro del kit per lo screening del colon retto.  La struttura mobile è fornita di un desk reception, per l’accettazione e l’accoglienza dei cittadini, presso il quale verrà distribuito il materiale informativo sull’offerta screening oncologici della Asl di Rieti, attiva tutto l’anno su tutto il territorio della provincia di Rieti. Gli eventi saranno supportati delle Associazioni di volontariato Alcli e Lilt.   

Continue Reading

Asl Rieti

Prosegue il tour vaccinale della Asl, 110 le dosi somministrate a Magliano Sabina

Published

on

Prosegue il Tour vaccinale della Asl di Rieti che ieri ha visto gli operatori sanitari impegnati a Magliano Sabina con la somministrazione del vaccino antiCovid-19, anche in terza dose e antinfluenzale in co-somministrazione. Buona la risposta dei cittadini con 110 somministrazioni eseguite. Il 6 dicembre il tour sarà a Borgo Quinzio, comune di Fara in Sabina, in piazza S. Atanasio, nel piazzale della Chiesa, dalle 9 alle 16.

Continue Reading

Asl Rieti

Consultorio Asl Rieti: nasce lo spazio della Madre e del Bambino “Mi nutro di vita”, unico nel Lazio

Published

on

E’ attivo, presso il Consultorio della Asl di Rieti, lo Spazio della Madre e del Bambino “Mi nutro di vita”.  

UNICO NEL LAZIO – Lo Spazio prevede l’assistenza della mamma all’allattamento e la presa in carico del neonato. Il progetto, unico nel suo genere nel Lazio, promuove un approccio di tipo fisiologico alla maternità e alla prima infanzia, all’interno del ‘Percorso Nascita’ della Asl di Rieti.   

COME FUNZIONA – L’assistenza della mamma avviene grazie ad una ostetrica, una infermiera e una puericultrice, al fine di fornire alla donna il supporto necessario a favorire la prosecuzione dell’allattamento materno (che in ogni modo viene promosso e sostenuto), mediante consigli e aiuti particolarmente importanti nelle prime esperienze di maternità.

SOSTEGNO E GUIDA PER LE MAMME – La presa in carico del neonato avviene grazie ad un pediatra, che effettua i controlli ritenuti necessari alla tutela della sua salute e a promuovere un sentimento di serenità e sicurezza nella neomamma. In questo ambito è anche prevista la possibilità di un supporto psicologico volto a facilitare l’elaborazione di un sereno e fisiologico rapporto madre-bambino e ad individuare eventuali condizioni di fragilità da avviare ad un percorso specialistico più accurato.

UN LAVORO IN TANDEM – Lo Spazio Madre-Bambino, contribuendo all’integrazione fra la Medicina Consultoriale, la Medicina Ospedaliera, la Medicina del Territorio e il Terzo Settore, realizza questa iniziativa a tutto beneficio dei cittadini, promuovendo un approccio di tipo fisiologico alla maternità e alla prima infanzia, all’interno del ‘Percorso Nascita della Asl di Rieti.   

Continue Reading