Connect with us

Cronaca

Cantalice, i carabinieri denunciano tre persone per abuso edilizio

Published

on

Denunciati alla Procura della Repubblica di Rieti, dai carabinieri di Cantalice una donna 60enne e due uomini di 36 e 34 anni, madre e figli, per abusi edilizi.

LE INDAGINI – Le indagini hanno consentito di scoprire che i tre, avevano realizzato, in un’area rurale di proprietà, prossima all’abitazione di famiglia, una struttura in muratura e pali in legno, senza essere in possesso di alcuna autorizzazione. Per altro, la costruzione, adibita a ricovero di cani, è stata costruita in area sottoposta a vincolo paesaggistico e sismico.I carabinieri da sempre attenti al rischio sismico ed alla tutela dell’ambiente, in un territorio molto eterogeneo e ricco dal punto di vista naturalistico, che va dai Monti Reatini alla Piana di Rieti portano avanti indagini continue

Continue Reading

Cronaca

25enne arrestato per evasione dai domiciliari

Published

on

Continue Reading

Cronaca

Emergenza Ucraina: piattaforma per richiedere il contributo di sostentamento

Published

on

E’ disponibile dal 29 aprile La piattaforma del Dipartimento della Protezione Civile https://contributo-emergenzaucraina.protezionecivile.gov.it, che permette alle persone in fuga dall’Ucraina di richiedere il contributo di sostentamento. Il contributo è destinato a chi ha presentato domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea ed ha trovato una sistemazione autonoma anche presso parenti, amici o famiglie ospitanti.

Il sostegno può essere richiesto entro il 30 Settembre 2022 e viene riconosciuto per un massimo di tre mesi dalla data riportata sulla ricevuta di presentazione della domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea. In base al periodo trascorso tra la domanda e la richiesta di contributo, può essere riconosciuto per una quota mensile, per due quote mensili o per l’intero ammontare.

Il settore Servizi Sociali del Comune di Rieti ha fornito precise indicazioni per poter richiedere il contributo di sostentamento previsto dall’Ordinanza di Protezione Civile. Per richiedere il contributo sulla piattaforma è necessario il Codice Fiscale, un numero di cellulare e una e-mail. Il sostegno economico è di 300 euro mensili (per un massimo di tre quote) e prevede un’integrazione di 150 euro al mese per ciascun minore di 18 anni, erogata al genitore o all’adulto che sia riconosciuto tutore legale, purché abbia presentato domanda di soggiorno per protezione temporanea. La somma sarà erogata in contanti presso un qualsiasi ufficio di Poste Italiane presente in Italia.

Continue Reading

Cronaca

Montopoli, arrestato 50enne per porto abusivo d’armi

Published

on

Continue Reading