Connect with us

Asl Rieti

Oggi primo Open Day al De’ Lellis. Terza dose del vaccino anti-Covid19 e co-somministrazione del vaccino antinfluenzale al personale sanitario.

Published

on

Oggi primo Open Day all’ospedale de’ Lellis per la somministrazione della terza dose del vaccino anti-Covid19 e la co-somministrazione del vaccino antinfluenzale al personale sanitario. Una giornata che ha visto oltre 100, tra medici, infermieri e operatori socio-sanitari scegliere la somministrazione e definendola un “Atto di responsabilità. Necessario a mantenere elevata risposta immunitaria”. A circa un anno dal V-Day, che segnò l’avvio della Campagna vaccinale anti-covid19 a Rieti e provincia, questa mattina presso il Centro prelievi del de’ Lellis si è inaugurato il primo Open Day dedicato alla vaccinazione antiCovid-19 in terza dose “booster” per gli operatori sanitari aziendali.  Sono 450 al momento i sanitari che si sono prenotati aderendo così alla vaccinazione in terza dose.

IL PIANO VACCINALE – L’Open Day anticipa un Piano vaccinale che coinvolgerà tutti gli operatori aziendali, sia dell’ospedale provinciale che delle strutture territoriali.  Nel Punto vaccinale allestito al de’ Lellis sono previste sedute dal lunedì al sabato dalle 14:00 alle 18:00. Altre somministrazioni in terza dose ci saranno anche presso gli hub ex Bosi di Rieti e Amazon di Passo Corese e presso le sedi del Distretto Rieti 1 e del Distretto 2 Salario Mirtense.   

CHI PUO’ RICEVERE LA TERZA DOSE – Possono ricevere la terza dose del vaccino gli immunocompromessi, gli over 80 anni e gli ospiti delle Rsa e delle Case di Riposo, ma anche tutti gli over 60 e tutti i soggetti fragili indipendentemente dalla loro età. Con la terza dose la Asl di Rieti ha avviato la co-somministrazione del vaccino antinfluenzale.  

LE PAROLE DEL DIRETTORE SANITARIO – “La popolazione residente nella provincia di Rieti ha dimostrato fino ad oggi grande senso di responsabilità – spiega la direttrice sanitaria Assunta De Luca – sono 194.000 al momento le dosi somministrate e 93.000 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. La ricerca e i vaccini ci hanno ridato spazi di libertà e la possibilità di riprendere in mano le nostre vite. E’ necessario proseguire su questa strada e frenare il nuovo aumento dei contagi, mantenendo un’elevata risposta immunitaria. Vaccinarsi in terza dose significa proprio questo, mettersi al riparo dal virus e dalle sue varianti ormai prevalenti in tutto il Paese” 

Continue Reading

Asl Rieti

Prosegue il tour vaccinale della Asl, 110 le dosi somministrate a Magliano Sabina

Published

on

Prosegue il Tour vaccinale della Asl di Rieti che ieri ha visto gli operatori sanitari impegnati a Magliano Sabina con la somministrazione del vaccino antiCovid-19, anche in terza dose e antinfluenzale in co-somministrazione. Buona la risposta dei cittadini con 110 somministrazioni eseguite. Il 6 dicembre il tour sarà a Borgo Quinzio, comune di Fara in Sabina, in piazza S. Atanasio, nel piazzale della Chiesa, dalle 9 alle 16.

Continue Reading

Asl Rieti

Consultorio Asl Rieti: nasce lo spazio della Madre e del Bambino “Mi nutro di vita”, unico nel Lazio

Published

on

E’ attivo, presso il Consultorio della Asl di Rieti, lo Spazio della Madre e del Bambino “Mi nutro di vita”.  

UNICO NEL LAZIO – Lo Spazio prevede l’assistenza della mamma all’allattamento e la presa in carico del neonato. Il progetto, unico nel suo genere nel Lazio, promuove un approccio di tipo fisiologico alla maternità e alla prima infanzia, all’interno del ‘Percorso Nascita’ della Asl di Rieti.   

COME FUNZIONA – L’assistenza della mamma avviene grazie ad una ostetrica, una infermiera e una puericultrice, al fine di fornire alla donna il supporto necessario a favorire la prosecuzione dell’allattamento materno (che in ogni modo viene promosso e sostenuto), mediante consigli e aiuti particolarmente importanti nelle prime esperienze di maternità.

SOSTEGNO E GUIDA PER LE MAMME – La presa in carico del neonato avviene grazie ad un pediatra, che effettua i controlli ritenuti necessari alla tutela della sua salute e a promuovere un sentimento di serenità e sicurezza nella neomamma. In questo ambito è anche prevista la possibilità di un supporto psicologico volto a facilitare l’elaborazione di un sereno e fisiologico rapporto madre-bambino e ad individuare eventuali condizioni di fragilità da avviare ad un percorso specialistico più accurato.

UN LAVORO IN TANDEM – Lo Spazio Madre-Bambino, contribuendo all’integrazione fra la Medicina Consultoriale, la Medicina Ospedaliera, la Medicina del Territorio e il Terzo Settore, realizza questa iniziativa a tutto beneficio dei cittadini, promuovendo un approccio di tipo fisiologico alla maternità e alla prima infanzia, all’interno del ‘Percorso Nascita della Asl di Rieti.   

Continue Reading

Asl Rieti

Dal 1 dicembre riapre l’hub alla Caserma Verdirosi. Per evitare assembramenti negli hub ex Bosi ed Amazon, si accede solo con prenotazione

Published

on

Facendo seguito alla circolare emanata dal Commissario Figliuolo, la Direzione Aziendale della Asl di Rieti annuncia la riapertura del centro vaccinale ‘Caserma Verdirosi’ a partire dal 1 dicembre, tutti i giorni dal lunedì alla domenica dalle ore 14:00 alle ore 20:00 con accesso su prenotazione.

OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE – In queste ore l’Azienda sta procedendo all’ampliamento dell’offerta vaccinale con la predisposizione degli slot che permetteranno ai cittadini di vaccinarsi in terza dose. La Asl di Rieti ricorda che presso gli hub vaccinali si accede esclusivamente previa prenotazione. Proprio per evitare assembramenti e permettere ai cittadini forniti di prenotazione di eseguire il vaccino in sicurezza e nel più breve tempo possibile, si chiede cortesemente il rispetto della disposizione.

Continue Reading