Connect with us

prima pagina

Il consigliere Refrigeri: la pandemia ha rallentato la raccolta sangue. Ora è necessario ripartire

Published

on

L’ASSESSORE D’AMATO IN TAKEDA – “Sulla raccolta sangue dobbiamo fare squadra per raggiungere l’obiettivo dell’autosufficienza. La strada da seguire è quella già percorsa nella campagna di vaccinazione anti-COVID”. Sono le parole dell’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato, intervenuto questa mattina al convegno “Il Lazio che dona” organizzato da Takeda in collaborazione con la ASL di Rieti e il Centro regionale di raccolta sangue, per descrivere lo stato dell’arte nel Lazio.

IL CONSIGLIERE REFRIGERI – La multinazionale giapponese presente a Rieti con un importante stabilimento a Santa Rufina ha deciso di investire ulteriori 50 milioni di euro per implementare la produzione dello stabilimento reatino. La pandemia ha evidentemente rallentato la raccolta sangue ma adesso è necessario ripartire anche in questo campo e dare tempistiche precise e impegnarci tutti insieme, in sinergia con le aziende di rilevanza internazionale come Takeda che hanno deciso di investire e scommettere sul nostro territorio, per coinvolgere e sensibilizzare i cittadini per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Continue Reading

prima pagina

Il comune di Amatrice conferisce la Cittadinanza Onoraria alla Croce Rossa Italiana

Published

on

E’ stata consegnata, durante una cerimonia presso l’Auditorium Della Laga ad Amatrice, la cittadinanza onoraria alla Croce Rossa Italiana per il contributo dato durante i mesi che hanno seguito il terremoto del 2016. A consegnare la pergamena al  Vicepresidente nazionale Rosario Valastro, il sindaco di Amatrice Giorgio Cortellesi.

LE PAROLE DEL SINDACO CORTELLESI: Il primo cittadino ha tenuto a sottolineare che gli uomini e le donne della Croce Rossa “sono gli eroi della quotidianità italiana e in particolare, della nostra quotidianità. La loro presenza per noi è sinonimo di fratellanza, sicurezza, solidarietà e aiuto concreto e la cittadinanza onoraria è il segno di una vicinanza che deve continuare per vigilare la ripartenza”. Al termine della cerimonia è stata deposta, presso il monumento dei caduti ad Amatrice, una corona di fiori. Il vice presidente Valastro si è detto emozionato e grato per l’importante riconoscimento da parte di Amatrice, luogo simbolo di una tragedia nella quale i nostri volontari sono stati tra i primi a giungere per portare soccorso”. Il vice presidente della Croce Rossa Italiana ha voluto dedicare la cittadinanza onoraria a ciascuno dei soccorritori

Continue Reading

Ambiente

Oggi, 20 maggio, è la Giornata mondiale delle api

Published

on

Continue Reading

prima pagina

Amatrice, cittadinanza onoraria alla Croce Rossa Italiana

Published

on

Continue Reading