Connect with us

Cronaca

Denunciate due persone dai carabinieri per aver sottratto indebitamente soldi dal conto corrente di una donna

Published

on

Segnalati alla procura reatina per truffa in concorso, due 35enni dai Carabinieri della Stazione di Stimigliano. La segnalazione è scattata a seguito di denuncia presentata da una donna di Torri in Sabina, che ha raccontato ai carabinieri di essere stata contattata telefonicamente in più occasioni, tra settembre e ottobre, da due uomini che si erano finti dipendenti di un istituto di credito dove la donna truffata aveva realmente aperto un conto corrente.

LA TRUFFA – Con grande persuasività sono riusciti a convincerla a collegarsi, tramite un link inviatole via SMS, ad un sito internet con la veste grafica simile a quella della banca e ad inserire le proprie credenziali. Ottenute user e password hanno così avuto accesso al conto on line della vittima ed effettuare un bonifico di 1.500,00 euro su un conto a loro intestato. La donna, avendo capito di essere stata truffata, si è rivolta ai Carabinieri di Stimigliano che, dopo aver ricostruito i movimenti di denaro, sono riusciti ad identificare gli autori della truffa. Gli accertamenti proseguono per cercare di recuperare le somme indebitamente sottratte.

I CONSIGLI DELL’ARMA – I Carabinieri raccomandano massima attenzione a questo tipo di truffe e suggeriscono di non fornire le proprie credenziali d’accesso al telefono, via SMS, o inserendole su siti internet che non siano assolutamente sicuri. Nel caso di un sospetto di tentativo truffa invitano i cittadini a contattare il proprio istituto di credito e le forze di polizia.

Continue Reading

Cronaca

25enne arrestato per evasione dai domiciliari

Published

on

Continue Reading

Cronaca

Emergenza Ucraina: piattaforma per richiedere il contributo di sostentamento

Published

on

E’ disponibile dal 29 aprile La piattaforma del Dipartimento della Protezione Civile https://contributo-emergenzaucraina.protezionecivile.gov.it, che permette alle persone in fuga dall’Ucraina di richiedere il contributo di sostentamento. Il contributo è destinato a chi ha presentato domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea ed ha trovato una sistemazione autonoma anche presso parenti, amici o famiglie ospitanti.

Il sostegno può essere richiesto entro il 30 Settembre 2022 e viene riconosciuto per un massimo di tre mesi dalla data riportata sulla ricevuta di presentazione della domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea. In base al periodo trascorso tra la domanda e la richiesta di contributo, può essere riconosciuto per una quota mensile, per due quote mensili o per l’intero ammontare.

Il settore Servizi Sociali del Comune di Rieti ha fornito precise indicazioni per poter richiedere il contributo di sostentamento previsto dall’Ordinanza di Protezione Civile. Per richiedere il contributo sulla piattaforma è necessario il Codice Fiscale, un numero di cellulare e una e-mail. Il sostegno economico è di 300 euro mensili (per un massimo di tre quote) e prevede un’integrazione di 150 euro al mese per ciascun minore di 18 anni, erogata al genitore o all’adulto che sia riconosciuto tutore legale, purché abbia presentato domanda di soggiorno per protezione temporanea. La somma sarà erogata in contanti presso un qualsiasi ufficio di Poste Italiane presente in Italia.

Continue Reading

Cronaca

Montopoli, arrestato 50enne per porto abusivo d’armi

Published

on

Continue Reading