Connect with us

Cultura

Assessore Di Berardino: ”La giornata del FAI valorizza le ricchezze del territorio”

Published

on

Presente anche Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro, Formazione e Politiche per la ricostruzione della Regione Lazio alla cerimonia, presso la Chiesa di Sant’Antonio Abate riconosciuta luogo FAI. “

“Oggi ho partecipato all’iniziativa organizzata dal Fondo Ambiente Italiano per il riconoscimento della chiesa di Sant’Antonio Abbate e dell’ospedale vecchio di Rieti come luogo del FAI. Come Regione Lazio abbiamo sostenuto, anche assieme al comune, tale riconoscimento, capace di promuove e valorizzare questo sito e di  contribuire a farlo conoscere e apprezzare a cittadini e turisti.

IL RUOLO DELLA REGIONE LAZIO – “Inoltre, come Regione Lazio, abbiamo messo sul tavolo – attraverso il contratto istituzionale di sviluppo- un finanziamento ad hoc, la cui prima tranche di 3,5 milioni di euro, servirà per realizzare il campus universitario all’interno dell’antico complesso ospedaliero”.

PNRR E IMPORTANTI PROGETTI PER IL FUTURO – “L’iniziativa del FAI si svolge alla vigilia della discussione sulla rimodulazione del nostro modello di sviluppo, che  dovrà ancorarsi sempre più alla sostenibilità e all’innovazione e che coinvolge, con le dovute regole, anche i beni culturali. Siamo in una fase in cui attraverso il PNNR e coi Fondi europei possiamo impegnare importanti risorse per progetti di sviluppo. Tali risorse possono dunque  contribuire a mettere a sistema questo luogo  con altri siti artistici e culturali e inserire Rieti in un circuito turistico di ampio raggio’.

Continue Reading

Cultura

Nuovo incontro del Contest di scrittura creativa alla Sala Polifunzionale del Museo Civico

Published

on

Proseguono gli incontri del Contest di scrittura creativa “Andar per selve e diritte
vie: tra paesaggi fisici e paesaggi dell’animo”, ideato dal SIMBAS (Sistema territoriale delle Biblioteche, dei Musei e degli Archivi della Sabina e del Cicolano), con la collaborazione di Funambolo Edizioni.

APPUNTAMENTO CON I BLESSED VALLEY – Dopo Raffaello Simeoni, è previsto un appuntamento incentrato sul rap, con i Blessed Valley, reatini, che saranno ospiti giovedì 9 dicembre, alle
ore 10, della Sala Polifunzionale del Museo Civico di Rieti.

EVENTO LIBERO – L’evento, accessibile a tutti gli interessati, è stato pensato, principalmente, per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Il rap è uno dei generi musicali che coinvolge i ragazzi. Durante l’incontro i Blessed Valley presenteranno il genere rap e la cultura hip hop.

DANTE – La tematica sarà sempre incentrata su Dante , tramite riferimenti e citazioni di alcuni versi.
Sarà possibile seguire l’evento anche in diretta Facebook collegandosi alla pagina della casa editrice
Funambolo edizioni (https://www.facebook.com/funamboloedizioni). Sul sito www.funamboloedizioni.net è possibile scaricare il disciplinare del Contest e la scheda di
partecipazione.

Continue Reading

Cultura

Libero Patrick Zaki. A Più libri, Più liberi i migliori disegnatori realizzano ritratti dell’attivista

Published

on

Patrick Zaki è libero: non può esserci notizia più bella per una Fiera che ha voluto dedicare il proprio ventennale al tema della libertà. A seguito della sentenza del tribunale del Cairo, Più libri più liberi vuole celebrare la scarcerazione del giovane egiziano. Alcuni tra i più importanti fumettisti e illustratori presenti in Fiera – Zerocalcare, LRNZ, ZUZU, Rita PetruccioliAntonio Pronostico e Sergio Algozzino – sono stati coinvolti in un’iniziativa speciale, in collaborazione con Bao, Tunuè e Coconino Press. Ogni artista ha realizzato un ritratto dell’attivista egiziano imprigionato. Un gesto di solidarietà ispirato dall’incontro di domenica 5 dicembre con Hazem Abbas, miglior amico di Zaki, e con la sorella Marise Zaki, in collegamento dal Cairo. 

Continue Reading

Cultura

Ottavo Centenario Francescano, il Cammino parte da Greccio

Published

on

E’ partito a Greccio, con la firma di un Coordinamento Ecclesiale tra le realtà francescane e le diocesi di Rieti, Assisi e Arezzo, l’ottavo centenario della morte di san Francesco d’Assisi, che cadrà nel 2026.

IL COORDINAMENTO – A siglare la nascita di un apposito Coordinamento le tre diocesi coinvolte e poi le rispettive province religiose dei Frati Minori (quella laziale-abruzzese, quella umbra e quella toscana). Nella chiesa del santuario di Greccio, in calce al documento sono state apposte le firme dei rispettivi vescovi, Domenico PompiliDomenico Sorrentino e Riccardo Fontana, e dei ministri provinciali, insieme a quelle dei rappresentanti della Conferenza internazionale della famiglia francescana.

PRESENTE L’ARCIVESCOVO FISICHELLA – Con le autorità, tra cui i sindaci di Assisi, Rieti e Greccio, presenti diversi religiosi e fedeli, oltre al presidente del Pontificio Consiglio per la nuova evangelizzazione, l’arcivescovo Rino Fisichella, che ha ricordato come proprio al santuario, il primo dicembre di due anni fa arrivò Papa Francesco per firmare la lettera apostolica Admirabile signum sull’importanza del presepe: un segno di evangelizzazione, secondo il Pontefice. 

Continue Reading