Connect with us

Cronaca

Due chili di droga dentro l’auto. Arrestati i corrieri in arrivo da Roma

Published

on

Un altro colpo messo a segno contro i corrieri della droga questa volta dalla polizia stradale. Gli agenti hanno fermato una Panda dove viaggiavano due trentenni marchigiani. L’auto è stata fermata al casello di Magliano Sabina da una volante della Polstrada che la stava già seguendo da diversi chilometri. Quando gli agenti hanno intimato il fermo i due a bordo hanno assunto un atteggiamento nervoso e a quel punto è stato loro intimato di scendere. Da un primo controllo dei documenti è emerso che i trentenni erano già conosciuti alle forze dell’ordine per spaccio e traffico di stupefacenti.

DROGA ADDOSSO E NELL’AUTO – La perquisizione personale ha permesso di trovare un panetto di 2 etti e mezzo di hashish negli slip mentre l’auto era piena di droga: dietro i pannelli degli sportelli erano occultati 20 panetti di hashish per un peso di 2 chili e 100 grammi. I due pregiudicati sono stati accompagnati nella caserma di Fiano Romano e poi, è scattato l’arresto. A loro carico procederà, considerato il territorio dove sono stati arrestati, la Procura di Rieti anche se sono marchigiani.

SCATTATO L’ARRESTO – Disposta la misura cautelare in carcere. I poliziotti hanno svolto anche i primi accertamenti per capire dove è stata acquistata la droga e quale era la destinazione. Secondo una prima ricostruzione i due erano partiti da Ancona per raggiungere Roma e, dopo aver fatto rifornimento di droga, stavano tornando verso le Marche. Da accertare se con loro viaggiassero anche altre auto riuscite però a sfuggire ai controlli.

Continue Reading

Cronaca

25enne arrestato per evasione dai domiciliari

Published

on

Continue Reading

Cronaca

Emergenza Ucraina: piattaforma per richiedere il contributo di sostentamento

Published

on

E’ disponibile dal 29 aprile La piattaforma del Dipartimento della Protezione Civile https://contributo-emergenzaucraina.protezionecivile.gov.it, che permette alle persone in fuga dall’Ucraina di richiedere il contributo di sostentamento. Il contributo è destinato a chi ha presentato domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea ed ha trovato una sistemazione autonoma anche presso parenti, amici o famiglie ospitanti.

Il sostegno può essere richiesto entro il 30 Settembre 2022 e viene riconosciuto per un massimo di tre mesi dalla data riportata sulla ricevuta di presentazione della domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea. In base al periodo trascorso tra la domanda e la richiesta di contributo, può essere riconosciuto per una quota mensile, per due quote mensili o per l’intero ammontare.

Il settore Servizi Sociali del Comune di Rieti ha fornito precise indicazioni per poter richiedere il contributo di sostentamento previsto dall’Ordinanza di Protezione Civile. Per richiedere il contributo sulla piattaforma è necessario il Codice Fiscale, un numero di cellulare e una e-mail. Il sostegno economico è di 300 euro mensili (per un massimo di tre quote) e prevede un’integrazione di 150 euro al mese per ciascun minore di 18 anni, erogata al genitore o all’adulto che sia riconosciuto tutore legale, purché abbia presentato domanda di soggiorno per protezione temporanea. La somma sarà erogata in contanti presso un qualsiasi ufficio di Poste Italiane presente in Italia.

Continue Reading

Cronaca

Montopoli, arrestato 50enne per porto abusivo d’armi

Published

on

Continue Reading