Connect with us

Regione Lazio

AFGANISTAN, DI BERARDINO: “NEL LAZIO 1,2 MILIONI PER L’INCLUSIONE SOCIALE DEI MIGRANTI”

Published

on

“Come Regione Lazio abbiamo messo a disposizione 1,2 milioni di euro per realizzare interventi e reti per l’inclusione sociale dei migranti afghani”. A dichiararlo in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro e Formazione della Regione Lazio. “I recenti sviluppi della crisi in Afghanistan ci impongono – sottolinea – di attuare strumenti concreti per aiutare la popolazione arrivata o che arriverà nel nostro territorio”.

FONDO SOCIALE EUROPEO – “Come assessorato al Lavoro e alla Formazione, utilizzando l’asse inclusione sociale e lotta alla povertà del Fondo Sociale Europeo – spiega Di Berardino – abbiamo finanziato un bando destinato all’accoglienza, all’informazione e alla formazione, all’inclusione sociale e all’occupabilità dei migranti.

I PROGETTI – A presentare i progetti – della durata massima di 18 mesi- dovranno essere gli enti del terzo settore, in forma singola o associata. I progetti potranno riguardare percorsi di supporto linguistico-culturale, dedicati alle donne, offrire consulenze sulle opportunità abitative o sul riconoscimento delle competenze formative e professionali. Le risorse potranno essere utilizzate per finanziare borse di studio per i giovani o incentivi all’occupazione.

Continue Reading

prima pagina

Leodori-Corrado, turismo: “Horse Green Experience” occasione per riflettere su turismo esperienziale e sostenibile e nuovo modello di sviluppo economico”

Published

on

“Siamo felici che la nostra Regione ospiti la Horse Green Experience Roma 2022. Progetti come questo ci aiutano a valorizzare il patrimonio naturale, sportivo e culturale del nostro territorio. Horse Green Experience rappresenta un’occasione per riflettere sull’importanza di un turismo esperienziale e sostenibile, in armonia con l’ambiente, rispettoso delle comunità e inteso come veicolo di un nuovo modello di sviluppo economico ed etico. Quello compiuto dai 25 appassionati provenienti da diverse regioni italiane, partiti oggi da Tivoli e che tra acquedotti monumentali e Castelli Romani giungeranno al Colosseo domenica, è un viaggio irripetibile che contribuisce a far scoprire luoghi nuovi e meno noti, a perdersi in una natura incontaminata e promuovere l’offerta culturale e gastronomica del territorio” – hanno dichiarato Daniele Leodori, Vicepresidente della Regione Lazio e Valentina Corrado, Assessore al Turismo ed Enti Locali della Regione Lazio.

“Nei 10 giorni di HGE non mancherà spazio per riflettere insieme a docenti universitari, centri di ricerca, enti locali e di settore, associazioni e PMI sulle strategie legate al ruolo del cavallo e all’importanza che gli eventi sportivi possono giocare per la ripartenza del turismo e il rilancio economico nell’era post covid. Il nostro territorio è un’eterna scoperta di meraviglie che abbracciano Roma e il turismo equestre, esperienza di viaggio slow caratterizzato da una forte valenza emozionale, può rappresentare uno straordinario veicolo per valorizzazione le cinque province del Lazio” – hanno concluso Leodori e Corrado.

Fonte: comunicato stampa

Continue Reading

prima pagina

Anche la Regione Lazio partecipa a Codeway su sviluppo e cooperazione internazionale

Published

on

Pronto il piano regionale 2022 da 1 milione di euro con 4 linee di intervento: Ucraina, Afghanistan, Africa ed educazione alla cittadinanza globale. Dal 18 al 20 maggio la Regione partecipa a Codeway – Cooperation Development, la tre giorni di cooperazione e sviluppo internazionale tra imprese profit e no-profit organizzata da Fiera di Roma. Si tratta di un punto di incontro e confronto tra soggetti pubblici, ONG e aziende.

IL TEMA DELL’EVENTO: “Cooperare per convivere nel mondo globale” è il tema dell’evento, durante il quale verranno affrontati argomenti legati alla cooperazione internazionale come la sicurezza alimentare, l’istruzione, la sanità e la transizione ecologica e digitale. “In un momento particolare come quello che stiamo vivendo, caratterizzato da crisi economico-sociali, da un aumento delle disuguaglianze e dalla guerra in Ucraina, la cooperazione internazionale si pone come strumento fondamentale per costruire un futuro diverso. Non esiste sviluppo senza solidarietà, accoglienza e inclusione. Cooperare in un mondo globale significa relazionarsi con le crisi in atto e pensare a un modello di sviluppo che non sia solo orientato al processo produttivo, ma anche innovativo e solidale” ha dichiarato l’assessore regionale allo Sviluppo Economico e Innovazione Paolo Orneli.

APPUNTAMENTO DI DOMANI: Domani alle 11:30 Regione Lazio insieme e Agenzia Italiana per la Cooperazione e lo Sviluppo, OMS, Pangea, Emergency, La Sapienza Università di Roma ha organizzato un tavolo sull’emergenza in Afghanistan, dove si parlerà di una crisi dimenticata e delle progettualità che la Regione Lazio ha messo in campo finora.

Continue Reading

prima pagina

Regione, due importanti iniziative per il mondo scuola

Published

on

La Regione Lazio, in collaborazione con Arsial, ha pubblicato il nuovo bando di “Sapere i Sapori”, il programma regionale di comunicazione ed educazione alimentare e ambientale, dedicato alle scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo grado e di secondo grado. Sono disponibili 182mila euro, ripartiti proporzionalmente sulle diverse province laziali in base alla consistenza demografica, e ciascun progetto sarà finanziabile per un massimo di 2mila euro per scuola, partecipando alla call pubblicata su www.arsial.it sino a esaurimento fondi.

“Dopo due anni finalmente possiamo ripartire con il programma Sapere i Sapori – dichiara l’Assessora Agricoltura, Enrica Onorati – destinato all’educazione alimentare e ambientale nelle scuole del Lazio. Grazie a Sapere i Sapori, la Regione Lazio è riuscita a garantire, nel corso degli anni, compresi gli ultimi particolarmente difficili, un valido programma di educazione alimentare alle ragazze e ai ragazzi del nostro territorio, attraverso il finanziamento di migliaia di progetti attuati da istituti scolastici in tutte e cinque le province. Un impegno che, insieme alle comunità scolastiche e al fianco di tutte i soggetti istituzionali coinvolti, vogliamo rilanciare e ulteriormente valorizzare”.

Soddisfatto l’assessore alla Scuola, Claudio Di Berardino che ha anche annunciato, attraverso una nota, l’approvazione della delibera per le borse di studio 21/22 con un importo complessivo pari a 3 milioni e 600mila euro. “Potranno presentare domanda gli studenti residenti nel Lazio che frequentano, nell’anno scolastico 2021/22, un Istituto secondario di secondo grado statale o paritario o i primi tre anni di un Percorso triennale di IeFP e con un ISEE familiare non superiore a 15.748,78 euro – ha dichiarato Di Berardino – Sarà affidata ai Comuni la raccolta delle domande di accesso alla borsa di studio degli studenti residenti nel proprio territorio, la valutazione formale della loro ammissibilità in base ai requisiti previsti dalla delibera regionale, e la trasmissione degli elenchi delle domande ammissibili alla Direzione Regionale Istruzione, Formazione e Lavoro. Una buona notizia per le studentesse e gli studenti del nostro territorio”.

Continue Reading