Connect with us

Tutte le news

ALL’ARCHIVIO DI STATO: INAUGURA DOMANI LA MOSTRA L’ARMADIO DELLA MEMORIA -DISEGNI E DOCUMENTI IN UNA MOSTRA SULL’OPIFICIO “FRATELLI NICOLETTI”

Published

on

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, domani inaugurazione, alle 16, all’Archivio di Stato, della mostra storico-documentaria e iconografica “I Nicoletti-Rinaldi e l’armadio della memoria – Artigianato, lavoro e inclusione sociale in una storia d’impresa”.

LA MOSTRA – A curare l’allestimentoAlfredo Pasquetti e Daniele Scopigno in collaborazione con la Alessandro Rinaldi Foundation. Si tratta di un percorso espositivo dedicato all’opificio Fratelli Nicoletti industria del legno e del mobile di pregio, attiva nelle prime tre decadi del Novecento e che ha segnato la storia imprenditoriale della città di Rieti. La mostra è realizzata attraverso l’archivio d’impresa donato dalla famiglia Rinaldi, eredi di Alberto Rinaldi, successore dei Nicoletti alla guida dell’azienda.

I LAVORI – Verrà esposta una parte degli oltre 6mila disegni contenuti nel fondo, composto dai progetti sia della “Fratelli Nicoletti” sia della “Alberto Rinaldi” poi “Rinaldi-Iacoboni”, che rappresentano un unicum nella ricostruzione del tessuto economico-produttivo reatino e non solo. Nella mostra si potranno ammirare anche i progetti per giocattoli in legno e per le parti lignee di armi leggere impiegate durante il secondo conflitto mondiale e disegni di materiale per dirigibili dell’Aeronautica.

LA DOCUMENTAZIONE – L’esposizione vedrà anche esposte le lettere dell’architetto e accademico d’Italia Cesare Bazzani, cataloghi fotografici dei prodotti e registri della clientela che restituiscono informazioni, storie di enti e di aziende come Cisa Viscosa e Zuccherificio, nomi appartenenti a importanti famiglie nobili e di notabili tra cui la Real Casa, Potenziani, Strampelli, Jucci, Montanelli ed esponenti del regime fascista come Mussolini e Bottai, andando anche oltre il Ventennio come testimoniano i lavori affidati dal sindaco Sacchetti Sassetti.

IL LABORATORIO – Parte del materiale esposto è stato restaurato presso il laboratorio dell’Archivio di Stato di Rieti, da Martina Marconi e Ilaria Camerini.

ORARI – L’accesso alla mostra è gratuito e sarà possibile visitarla il lunedì e il mercoledì dalle 9.30 alle 17; il martedì, giovedì e venerdì dalle 9.30 alle 14.30. L’ingresso alle sale è contingentato e occorre presentare il green pass. La mostra resterà aperta fino al 31 dicembre 202

Continue Reading

prima pagina

Amatrice, cittadinanza onoraria alla Croce Rossa Italiana

Published

on

Continue Reading

Tutte le news

RTR TG DELLE 14.30

Published

on

Continue Reading

Tutte le news

RTR TG DELLE 14.30

Published

on

Continue Reading