Connect with us

Cronaca

Questura, ASL e Assessorato ai Servizi Sociali firmano il #ProtocolloZeus contro la violenza di genere e bullismo

Published

on

“Protocollo Zeus” è il nome dell’accordo firmato tra il Questore di Rieti, Maria Luisa Di Lorenzo, il Direttore Generale della ASL Marinella D’Innocenzo e l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Rieti Giovanna Palomba. Il protocollo è finalizzato all’ingiunzione trattamentale, misura che obbliga i soggetti ammoniti dal Questore per stalking, maltrattamenti in famiglia, violenza domestica, bullismo e cyberbullismo di rivolgersi a strutture di recupero per la rieducazione. Il Protocollo, come spiegato dalla questura, ha l’obiettivo di rendere tali soggetti consapevoli delle loro condotte violente e bloccare le recidive, quindi uno strumento di prevenzione che, forte della sinergia tra Istituzioni e Servizi, potenzia il monitoraggio di soggetti violenti. La Polizia segnalerà agli altri partner del “Protocollo Zeus” – gli psicologi del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Psicologiche della ASL e agli assistenti sociali del Consorzio Sociale – chi compirà atti persecutori e violenti, che sarà chiamato per intraprendere il percorso e per chi rifiuterà ci sarà un’aggravante. Chi non si presenta agli incontri ed ha alle spalle una storia penale potrà essere proposto dal Questore per la sorveglianza speciale affinché venga monitorata la violenza, alzando così la soglia della prevenzione. Saranno inoltre valutate le situazioni potenzialmente pericolose per la parte offesa per trovare modalità che la mettano in sicurezza e protezione. 

Continue Reading

Cronaca

25enne arrestato per evasione dai domiciliari

Published

on

Continue Reading

Cronaca

Emergenza Ucraina: piattaforma per richiedere il contributo di sostentamento

Published

on

E’ disponibile dal 29 aprile La piattaforma del Dipartimento della Protezione Civile https://contributo-emergenzaucraina.protezionecivile.gov.it, che permette alle persone in fuga dall’Ucraina di richiedere il contributo di sostentamento. Il contributo è destinato a chi ha presentato domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea ed ha trovato una sistemazione autonoma anche presso parenti, amici o famiglie ospitanti.

Il sostegno può essere richiesto entro il 30 Settembre 2022 e viene riconosciuto per un massimo di tre mesi dalla data riportata sulla ricevuta di presentazione della domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea. In base al periodo trascorso tra la domanda e la richiesta di contributo, può essere riconosciuto per una quota mensile, per due quote mensili o per l’intero ammontare.

Il settore Servizi Sociali del Comune di Rieti ha fornito precise indicazioni per poter richiedere il contributo di sostentamento previsto dall’Ordinanza di Protezione Civile. Per richiedere il contributo sulla piattaforma è necessario il Codice Fiscale, un numero di cellulare e una e-mail. Il sostegno economico è di 300 euro mensili (per un massimo di tre quote) e prevede un’integrazione di 150 euro al mese per ciascun minore di 18 anni, erogata al genitore o all’adulto che sia riconosciuto tutore legale, purché abbia presentato domanda di soggiorno per protezione temporanea. La somma sarà erogata in contanti presso un qualsiasi ufficio di Poste Italiane presente in Italia.

Continue Reading

Cronaca

Montopoli, arrestato 50enne per porto abusivo d’armi

Published

on

Continue Reading